Le spiagge di Minorca

in viaggio con IlariaBonora in Spagna
torna alla mappa

Quando mio figlio mi ha chiesto di fare le vacanze estive in un “mare azzurro, trasparente dove poter guardare con la maschera i pesci e andare ogni giorno in una spiaggia diversa”, ho iniziato a pensare dove saremmo potuti andare, senza allontanarci troppo e senza spendere una fortuna.
Sardegna? Già stati. Corsica? Pure. Grecia? Dopo Creta il mio progetto erano le Cicladi ma avevamo poco tempo per fare più isole come mi sarebbe piaciuto, per cui lo abbiamo rimandato ad una prossima estate. Allora? Cosa restava? La Spagna. Ma non volevo andare lungo le coste affollate e piene di alberghi-mostridicemento, così ci siamo indirizzati verso le Baleari: Formentera in Agosto è troppo affollata, Maiorca la conosco, non ci resta che Minorca. Inizio le ricerche in rete e mi si presenta un'isola ricca di natura, di spiaggette incastonate tra alte falesie, e dichiarata dall'Unesco Riserva della biosfera... AGGIUDICATA!Meno mondana delle più celebrate dell’arcipelago, l’isola consente una vacanza perfetta!

Lascia un commento
Per inviare commenti è necessaria la registrazione
Vai alla pagina di registrazione
Seguici su Facebook